Chatta con noi X
SCRIVI

RAVENNA LA CITTA' DEI MOSAICI

08/03/2020

A partire da € 59

QUOTE E DISPONIBILITA’ SOGGETTE SEMPRE A RICONFERMA AL MOMENTO DELLA PRENOTAZIONE IN AGENZIA

Descrizione

 

 

 

I mosaici bizantini di Ravenna sono testimoni della storia millenaria della città, che è stata capitale dell'Impero Romano d'Occidente nel V sec. e poi del regno degli Ostrogoti. A Ravenna ci sono ben otto edifici dichiarati dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità. Ingressi ai principali monumenti inclusi nella quota di partecipazione

 

 

Incontro con i partecipanti al viaggio. Partenza in pullman per Ravenna. Breve sosta lungo il percorso per ristoro facoltativo. Arrivo a Ravenna. La città, situata a pochi chilometri dal mare, vanta otto monumenti capolavori dell'arte bizantina dichiarati dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità. Visita con guida della città e delle sue chiese bizantine risplendenti di mosaici: il Mausoleo di Galla Placidia, la Basilica di San Vitale, Sant'Apollinare Nuovo (ingressi inclusi). Al centro della città si visitano anche la Basilica di San Francesco, con la cripta invasa dalle acque, e la Tomba di Dante, morto a Ravenna nel 1321. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita dei dintorni della città: il Mausoleo di Teodorico, fatto costruire dallo stesso Teodorico nel 520 come propria sepoltura, e Sant'Apollinare in Classe il più grande esempio di basilica paleocristiana. Nonostante le spoliazioni subite nel corso dei secoli, la chiesa tutt'oggi preserva la bellezza della struttura originaria ed è ammirata per gli splendidi mosaici policromi del suo catino absidale e gli antichi sarcofagi marmorei degli arcivescovi collocati lungo le navate laterali (ingressi esclusi). Al termine delle visite, partenza per il viaggio di rientro. Arrivo previsto in serata.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE EURO 59