Chatta con noi X
SCRIVI

IL LAGO MAGGIORE ED IL LAGO D'ORTA: IL TRENINO DEL CERVINO

Dal 13/08/2019 Al 16/08/2019

A partire da € 410,00

QUOTE E DISPONIBILITA’ SOGGETTE SEMPRE A RICONFERMA AL MOMENTO DELLA PRENOTAZIONE IN AGENZIA

Descrizione

Un viaggio tra i suggestivi laghi del nord Italia e le vette mozzafiato del Cervino. Quello che vi proponiamo è un percorso unico ed emozionante a bordo del trenino del Cervino che sale fino al paese di Zermatt, attraverso valli anguste ed imponenti ghiacciai. Da qui possibilità di raggiungere la vetta del Gornergrat, a bordo della cremagliera all'aperto più in quota d'Europa.

Primo giorno: Lago Maggiore ed Isole Borromee

Raduno dei partecipanti al viaggio. Partenza in pullman per il Lago Maggiore. Sosta lungo il percorso per ristoro facoltativo. Arrivo a Stresa, una delle più importanti località del Lago Maggiore, sul quale si affaccia cn splendide ville, giardini ed un bel lungolago. Tempo a disposizione per visita dell’elegante cittadina. Pranzo libero. Nel pomeriggio escursione facoltativa in battello alle Isole Borromee. Immerse nelle meravigliose e suggestive acque del Lago Maggiore, le Isole Borromee costituiscono un prezioso arcipelago lacustre ricco di flora e fauna. Amato da Ernest Hemmingway e meta favorita dei reali d’Inghilterra, l’arcipelago è formato dalla monumentale Isola Bella, che ospita il seicentesco palazzo Borromeo ed i suoi scenografici giardini, dalla pittoresca Isola dei Pescatori e dall’Isola Madre. Proseguimento per Domodossola. Sistemazione in hotel tre stelle semicentrale. Cena e pernottamento.

Secondo giorno: Trenino del Cervino – Zermatt

Prima colazione in hotel. Escursione di intera giornata ai piedi del Cervino. Dalla stazione di Domodossola si raggiunge in treno la località di Briga. Di qui si sale a bordo del Trenino Rosso del Cervino per raggiungere la località di Zermatt. Nel tratto iniziale il trenino si arrampica con viste da capogiro, circondati da una natura selvaggia, ma dopo poco la valle si apre e cominciano ad apparire le vette e gli imponenti ghiacciai che le ricoprono parzialmente e poi, poco prima dell’ingresso a Zermatt, appare improvviso, il Cervino(biglietto del treno incluso). A Zermatt tempo a disposizione per pranzo libero e visita della caratteristica cittadina dove si circola solo a piedi, in carrozze a cavallo, o mini taxi elettrici. Possibilità di proseguire il viaggio a bordo del Trenino del Gornergrat fino a quota 3.100 metri, da dove si domina un paesaggio fantastico. La Gornergrat Bahn va dal centro del paese di Zermatt al Gornergrat in 33 minuti. Da qui si apre uno dei panorami montani più belli del mondo, con vista sul monte Cervino (biglietto non incluso). Rientro a Domodossola con il treno. Cena e pernottamento in hotel.

Terzo giorno: Macugnaga – Monte Rosa

Prima colazione in hotel. Escursione intera giornata a Macugnaga, splendida località alpina, ai piedi dell’imponente parete est del Monte Rosa, per estensione ed importanza il secondo gruppo montuoso delle Alpi. Possibilità di escursioni facoltative in funivia fino al Ghiacciaio del Monte Rosa. Pranzo libero nel corso della giornata. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

Quarto giorno: Lago d’Orta – Isola di San Giulio

Prima colazione in hotel. Partenza per il Lago d’Orta, con i suoi paesaggi e pittoreschi borghi, fonti d’ispirazione per scrittori, pittori e registi. Visita con guida della cittadina di Orta: la pittoresca Piazza Motta è un grazioso salotto affacciato sulle acque, dove sorge anche il porticciolo da dove partono le imbarcazioni dirette all’isola di San Giulio. Sulla piazza si affacciano locali e botteghe, vicoli stretti e tortuosi che salgono alla volta del Sacro Monte. Escursione facoltativa all’Isola di San Giulio, dominata dalla basilica di San Giulio e dal vicino palazzo del Vescovo. Un’unica via segue il perimetro dell’isola in un susseguirsi di dimore e palazzi, lussureggianti giardini, cortili, negozietti e ristorantini. Nel pomeriggio partenza per il viaggio di rientro. Arrivo previsto in serata.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 410 EURO

SCARICA PROGRAMMA (PDF)